Applicazione

Campo d’impiego

Gli interruttori a pedale vengono montati su macchinari ed impianti nei casi in cui non siano possibili azionamenti manuali. Vengono impiegati per avviare e fermare processi di produzione. In base alle condizioni ambientali ed alle necessità meccaniche, è possibile utilizzare diverse versioni di interruttori a pedale.

La serie di robusti interruttori GF, GFS, GFI e GFSI viene normalmente impiegata nell’industria ingegneristica, ad es. nelle presse, perforatrici e piegatrici e nelle macchine per la lavorazione della lamiera.

Struttura e funzionamento

Gli interruttori a pedale della serie GF, GFS sono disponibili nelle versioni a pedali multipli. I pedali delle serie GFS e GFSI sono protetti da una calotta di protezione contro l’azionamento involontario. Tutti pedali sono dotati di contatti lenti o rapidi. Esistono diverse versioni con punto di pressione, potenziometro, sensore ed elemento bistabile. Sono disponibili anche supporti di riposo per i piedi, maniglie portanti o calotte di protezione per il pedale.

Gli interruttori a pedale recano il marchio CE in accordo alle Direttiva sul Basso Voltaggio 2014/35/UE.

Prodotti »

Interruttore a pedale su una macchina trapanatrice
Interruttore a pedale su una macchina CNC