Applicazione

Campo d’impiego

Gli interruttori di sicurezza con azionatore separato sono adatti per dispositivi di sicurezza scorrevoli, girevoli e particolarmente per quelli rimovibili, che devono essere chiusi per garantire la necessaria sicurezza operativa. Sono adatti anche per sezioni di profili e per la messa a norma di macchinari datati.

Utilizzati insieme al modulo di controllo appropriato, tutti gli interruttori di sicurezza riportati in questo capitolo raggiungono SIL 3 secondo EN 62061 e PL e secondo EN ISO 13849-1.

Progettazione e funzionamento

Negli interruttori di sicurezza con azionatore separato l’elemento di commutazione e l’azionatore non sono uniti in modo costruttivo, tuttavia per la commutazione vengono uniti o separate in modo funzionale. Con l’apertura del dispositivo di protezione, l’azionatore viene separato dal corpo dell’apparecchio. Contemporaneamente, nell’interruttore di sicurezza si aprono i contatti NC in modo obbligato e si chiudono i contatti NA. Per gli interruttori di sicurezza sono disponibili vari azionatori anche codificati e per piccoli raggi.

Tutti gli interruttori di sicurezza soddisfano il grado di protezione IP 65/67. Gli interruttori di sicurezza possono essere montati in qualsiasi posizione.

Tutti gli interruttori sicurezza riportati in questo capitolo recano il marchio CE secondo la Direttiva Macchine 2006/42/CE.

Prodotti »

su porte scorrevoli

su porte girevoli
su porte rimovibili