Monitoraggio posizione su componenti mobili

In molte e diverse aree produttive, è necessario un monitoraggio di posizione su componenti mobili - ad es. su rulli pressori e cilindri oppure su apparecchi rotanti.

Monitoraggio posizione su componenti mobili

Specifiche

In questi casi, un interruttore o un sensore con cavo richiede un alimentatore che si muova anch'esso e che, pertanto, è soggetto ad usura - sia un anello collettore sia installazione di un cavo di trascinamento. Questo compito può essere svolto in modo più semplice e duraturo utilizzando un interruttore o sensore wireless, che viaggia come un "passeggero" sulla parte mobile del sistema e che non richiede cavi.

Realizzazione

Viene montato un sensore wireless RF RC 10 estremamente compatto, che rileva la posizione desiderata e trasmette il segnale corrispondente al ricevitore nel quadro elettrico. I sensori cilindrici filettati sono un'ulteriore opzione.

Vantaggi per il cliente

L'eliminazione dei cavi e degli anelli collettori permette di risparmiare sia denaro sia manutenzione. Poiché non c'è alcun rischio di rottura dei cavi, aumenta anche la disponibilità dei sensori.

Monitoraggio posizione su componenti mobili