Applicazione

Campo d’impiego

Gli interruttori di allineamento nastro sono adatti per applicazioni nell'ambito della movimentazione. Ad esempio, possono essere installati su entrambi i lati di un nastro trasportatore, per monitorare il disallineamento del nastro.

Il disallineamento del nastro, causato ad esempio da merce posizionata non al centro del nastro oppure da rulli e pulegge sporchi, può portare, in mancanza di un adeguato monitoraggio, al danneggiamento, alla distruzione o alla caduta dei prodotti.

Progettazione e funzionamento

Gli interrittori di allineamento nastro devono essere posizionati ad entrambi i lati del nastro trasportatore, in prossimità dei deflettori e delle pulegge. In caso di sistemi molto lunghi, è necessario installare interruttori di allineamento nastro supplementari. Questi vengono azionati in caso di disallineamento del nastro trasportatore. A seconda delle funzionalità dell'impianto, il segnale può essere utilizzato per spegnere l'impianto oppure per avviare una procedura automatica di correzione del nastro, o anche per generare, contemporaneamente, un segnale d'avviso o d'emergenza ottico o acustico.

Tutti gli interruttori di allineamento nastro sono dotati di contatti NC ad apertura obbligata e i gli interruttori della serie ZS dispongono anche di blocco meccanico. All'azionamento, i contatti NC vengono aperti e bloccati meccanicamente. Lo sblocco può avvenire tramite pulsante o chiave. In questo modo si previene il riavvio automatico e accidentale del nastro trasportatore.

Tutti gli interruttori di allineamento nastro recano il marchio CE secondo la Direttiva Bassa Tensione 2014/35/UE.

Prodotti »

Monitoraggio di un nastro trasportatore
Interruttore di allineamento nastro in stato operativo