La storia di steute

1961 Fondazione della "STEUTE-Schaltgerätebau Rose & Sölken KG" a Bad Oeynhausen. Il nome "steute" deriva dalla parola tedesca Steuerungstechnik, che significa tecnologia di controllo.
1969 Il fatturato raddoppia da un anno all'altro, superando il milione di marchi tedeschi.
1970 Friedhelm Rose lascia l'azienda e viene sostituito da Gerhard Sölken.
1981 Viene sviluppata la prima combinazione di interruttori a pedale per la tecnologia medica.
1985 steute si trasferisce in una nuova sede con una superficie di 1.600 m².
1987 I dispositivi di commutazione antideflagranti per ambienti pericolosi entrano nella produzione in serie.
1988 Il fatturato raggiunge i 10 milioni di marchi tedeschi.
1995 Il gruppo Schmersal, con sede a Wuppertal, rileva l'attuale steute Schaltgeräte GmbH & Co. KG dal 1° gennaio 1995.
1997 La tecnologia di controllo medico viene dichiarata un'unità aziendale indipendente di steute.
2001 La sede aziendale si espande a 7.000 m².
2002 Primo pedale medico con trasmissione wireless. Fondazione di steute Meditech Inc. negli USA come prima filiale estera.
2003 steute lascia il gruppo Schmersal. Stefan Schmersal assume il ruolo di unico socio amministratore.
2004 Lancio sul mercato di dispositivi di commutazione wireless autosufficienti dal punto di vista energetico per uso industriale.
2005 Fondazione di steute do Brasil Ltd. come società di distribuzione e produzione per il Sud America.
2006 Fondazione di società di distribuzione in Europa (steute Italia, steute France, steute Polska, steute UK), nonché in Giappone (Nihon steute).
2010 Riorganizzazione aziendale in quattro unità: Wireless, Automation, Extreme e Meditec.
2011 steute compie 50 anni. Fondazione di WFOE steute Electrical Components (Shanghai) come società di distribuzione e produzione per il mercato asiatico.
2012 Apertura del nuovo centro di ricerca e sviluppo.
2015 Partecipazione al progetto di ricerca "La sala operatoria integrata del futuro – OR.NET" con sviluppo dell'interfaccia utente multifunzionale. Commercializzazione dei primi dispositivi di commutazione wireless "sWave" per l'automazione industriale.
2017 Lancio della rete di sensori wireless intelligenti "sWave.NET" basata su software per l'intralogistica e l'industria.
2019 Lancio del nuovo brand "nexy", la soluzione di rete di sensori wireless per la gestione del flusso di materiali nell'industria e nell'intralogistica.
2019 Il fatturato supera i 50 milioni di euro.
Apertura di un nuovo edificio di vendita e marketing.
2021 steute festeggia il suo 60° anniversario.