Interruttori di posizione wireless

Gli interruttori di posizione vengono utilizzati wireless laddove debbano essere posizionate o spente parti mobili di macchinari e sistemi di impianti. I vari campi di applicazione includono anche funzioni di sicurezza in diversi settori dell’automazione industriale edile, dello stoccaggio di acqua potabile e della fornitura di energia rinnovabile. Sono disponibili diverse versioni con custodie in metallo e in termoplastica. Un generatore elettrodinamico di energia o una batteria agli ioni di litio a lunga durata funge da fonte energetica. Grazie alla loro elevata classe di protezione, i dispositivi di commutazione wireless sono adatti per applicazioni in interni ed esterni.

 

RF 10
  • Custodia di plastica
  • Tecnologia wireless sWave® (SW868/SW915/SW917/SW922)
  • Alimentazione: batteria al litio
Interruttori di posizione wireless RF 10
RF 13
  • Comportamento di commutazione / isteresi simile ai microinterruttori
  • Tecnologia wireless sWave® (SW868/SW915/SW917)
  • Il più piccolo interruttore di posizione autosufficiente
  • Custodia di plastica
Interruttori di posizione wireless RF 13
RF 95
  • Custodia di plastica
  • Modello sec. EN 50047
  • Tecnologia wireless sWave® (SW868/SW915/SW917)
  • Alimentazione: Generatore d'energia elettrodinamico
Interruttori di posizione wireless RF 95
RF 96
  • Custodia di plastica
  • Misure di fissaggio sec. EN 50047
  • Tecnologia wireless sWave® (SW868/SW915/SW917/SW922)
  • Alimentazione: batteria al litio
Interruttori di posizione wireless RF 96
RF 98
  • Custodia di metallo
  • Modello sec. EN 50047
  • Tecnologia wireless sWave® (SW868/SW915)
  • Alimentazione: Generatore d'energia elettrodinamico
Interruttori di posizione wireless RF 98